Sostienici

LOGO COMITATO SOCIALISTA PER IL NO

Care compagne, cari compagni,

a meno di un mese dalla scadenza referendaria si intensificano gli impegni in tutta Italia per garantire di far giungere ovunque nel Paese la voce dei Socialisti per il NO. Abbiamo finora garantito la nostra presenza con moltissimi comuni grandi e piccoli di tutta Italia  e si svolgeranno ancora dibattiti ed incontri fino al 5 dicembre per far conoscere il contenuto della riforma e le Ragioni del NO Socialista. Un impegno ancora più urgente per disinnescare il maldestro tentativo di assimilare questa proposta di deforma costituzionale con la Grande Riforma Socialista della fine degli anni ’70 e tantomeno con il lavoro fondamentale fatto dai socialisti dell’Assemblea Costituente del 1946- ’47 che portò alla Costituzione del 1948 sotto la guida di Pietro Nenni allora Ministro per la Costituente (vale la pena di ricordare il fondamentale lavoro di Lelio Basso, Lina Merlin, Vittorio Foa, Sandro Pertini) . Con il nostro logo, i nostri documenti e il materiale che abbiamo prodotto abbiamo consentito alla comunità socialista di riconoscersi, e di farsi nuovamente conoscere, sul terreno di una battaglia politica unitaria di straordinario valore.. Come ha ricordato il Presidente onorario del nostro Comitato Rino Formica “non c’è alcuna relazione tra il tentativo di coniugare la democrazia governante con l’allargamento e la moltiplicazione degli strumenti della democrazia (che fu l’anima della Grande riforma) e questo “scarabocchio” di riforma costituzionale che intende il concetto di democrazia nella sola forma di “semplificazione” e di riduzione delle “rigidità”, e che intende la democrazia governante con la formula dell’efficientismo e, addirittura, del giovanilismo dell’ “uomo al comando”. “Noi socialisti, consapevoli che la posta in gioco è molto alta e riguarda il mantenimento dei livelli di libertà e la garanzia di giusti contrappesi tra potere esecutivo e potere legislativo, non possiamo consentirci soste in questa corsa finale fino al prossimo 4 dicembre per una netta e significativa vittoria del NO. In tale contesto, per aiutarci a svolgere fino in fondo il nostro dovere, chiediamo a chi non lo avesse ancora fatto, di sostenere, secondo le proprie possibilità, il rilevante impegno economico che stiamo sostenendo. A tale proposito vi forniamo l’Iban sul quale potrete versare un  contributo mediante Bonifico Bancario con la motivazione “contributo volontario”.

 IBAN Comitato Socialista per il NO: IT 44 P 0542403401000000152718.

Naturalmente sarà comunicato tramite il nostro sito o via mail a tutti i sottoscrittori il rendiconto delle entrate e delle uscite. Qualora dovessero risultare delle risorse non utilizzate il Comitato promotore ne darà conto ai sottoscrittori.

 Nel ringraziarvi comunque, vi salutiamo fraternamente.

Comitato Socialista per il No

 

Per eventuali informazioni e/o contatti

Roberto Biscardini   02/20520940      Leonardo Criscuolo Gaito  339/4476976

Annunci